Il Festival

LOGO_RCC

Il Roma Creative Contest è il Festival Internazionale di Cortometraggi di Roma organizzato da Image Hunters, nato dalla volontà di creare uno spazio di promozione e confronto capace di mettere in connessione i giovani talenti con i più importanti attori della produzione cinematografica italiana ed estera.

Il regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore ha assunto nel 2014 la carica di Presidente Onorario. Il nucleo dell’iniziativa, promossa da uno staff under 35, risiede nell’attenzione dedicata alla realtà del “cinema corto”, con l’obiettivo di stimolare nuove produzioni, veicolando mezzi e conoscenze, celebrando gli autori e mettendoli in contatto con il pubblico della sala e con le realtà più affermate.

Image Hunters ha consolidato nel tempo una costante attività di talent scouting, grazie alla crescita di un Festival che dal 2011 a oggi ha raccolto un successo esponenziale, affermandosi come uno delle più importanti realtà festivaliere in italia. La manifestazione, oltre a vantare una calorosissima partecipazione di filmaker iscritti e di pubblico, si è garantita nel tempo una grande risonanza mediatica, dalle principali testate giornalistiche ai più importanti canali della tv nazionale.

Il Roma Creative Contest vanta inoltre la coinvolgente partecipazione di celebri professionisti del cinema italiano – come Gabriele Mainetti, Sergio Castellitto, Pupi Avati, Nicola Giuliano, Luigi De Laurentiis, Laura Delli Colli, Marco Belardi, Massimiliano Bruno, Nicola Guaglianone, Adriano Giannini, Matteo Rovere, Edoardo De Angelis, Marco Giallini, Alessandra Mastronardi, Mario Sesti, Massimo Gaudioso, Paolo Carnera, Marco Spoletini, Luca Della Grotta – e ha lanciato decine di registi emergenti in questi anni: dallo stesso Mainetti vincitore della seconda edizione, fino a Sydney Sibilia, Piero Messina, Alessio Lauria, Valerio Vestoso. Attraverso i premi che ha assegnato sono stati prodotti ad oggi 9 nuovi cortometraggi.

La Direzione Artistica, oltre alla proiezione della selezione ufficiale e di rassegne fuori concorso, propone ogni anno numerosissime iniziative aperte al pubblico, con un ricco programma di incontrimasterclass e workshop gratuiti tenuti dai più affermati professionisti del settore, offrendo approfondimenti sui temi della creatività, del cinema digitale e delle nuove opportunità per i giovani autori, spaziando dalle tecniche dei professionisti del settore audiovisivo alle nuove modalità di promozione e distribuzione dei prodotti cinematografici. Ogni anno il Roma Creative Contest propone ai giovani “creativi” di tutto il mondo moltissimi contest di diversa natura, dal disegno alla fotografia, dalla musica all’animazione 3d. Le recenti iniziative di maggior successo sono lo Screenplay Contest, sfida per sceneggiatori, chiamati a scrivere corti di 5 minuti partendo da tracce comuni, e il Pitch in the Day, speed date cinematografico che mette in connessione le più importanti case di produzioni italiane con autori emergenti chiamati a “pitchare” la loro opera prima.

L’impegno del Roma Creative Contest nella produzione e promozione di prodotti cinematografici “corti” ha permesso prestigiose collaborazioni intercontinentali, come l’attiva partecipazione alla kermesse hollywoodiana Cinema Italian Style, stabilita dal 2015, grazie alla quale i corti migliori del Festival vengono proposti al pubblico americano. Instaurando partnership con la Fondazione Cinema, il Museo MAXXI di Roma e il Circuito Cityplex Filmauro, Image Hunters ha inaugurato nel 2017 iniziative come la Shorts League, che ha raggiunto l’ambizioso obiettivo del Roma Creative Contest e del suo presidente onorario di riportare i cortometraggi in sala.

Nel corso dell’ultima edizione sono stati proiettati più di 50 film provenienti da oltre 25 paesi. Alla manifestazione, svolta al Teatro Vittoria, al Museo MAXXI e all’Ex Dogana, hanno aderito circa 10.000 spettatori, e sono stati consegnati premi di produzione per un valore di 50.000 euro. C’è questo e molto altro nel progetto del Roma Creative Contest, fucina di costante ricerca e sperimentazione, che ancora una volta accetta la sfida contro se stessa, inseguendo un’idea di progettualità basata sulla cooperazione, sul confronto e sulla crescita.

STAFF

Presidente Onorario

Giuseppe Tornatore

Direzione Artistica

Brando Bartoleschi
Lorenzo Di Nola
Raffaele Inno
Riccardo Rabacchi

Coordinatrice / Sponsor

Ludovica Laruffa

Organizzazione

Gabriele Efrati
Giuseppe Patroni Griffi
Francesco Marioni

Festival Partnership

Priscilla Caporro

Ufficio Stampa

Giulia Giovannini

Promozione

Camilla Benvenuti

Scenografie

Ivano Salamida

Editing

Francesca Sofia Allegra

Backstage Team

Michael Donatone
Andrea Ricciotti
Antonio Pesce
Federico Cornacchia